Biografia

Ugo Felici è nato a Pesaro il 31 Maggio 1954. Fin da giovanissimo ha dimostrato una particolare predisposizione per la pittura alla quale si è dedicato con passione dal 1974.

Gli studi classici, se, da un lato, non gli hanno dato l’opportunità  di acquisire, subito, le tecniche e le conoscenze artistiche specifiche, hanno tuttavia allargato i suoi interessi culturali e gli orizzonti della mente, affinando in lui quella sensibilità  particolare nello scrutare non solo il proprio mondo interiore, ma anche la realtà  circostante sà  da renderlo capace di cogliere la liricità , l’essenza, anche nei gesti del quotidiano e negli oggetti comuni.

Il 1999 è stato l’anno decisivo per la sua maturazione artistica, quando conosce il Prof. Franco Fiorucci, urbinate, insegnante all’Istituto Statale d’Arte F. Mengaroni di Pesaro, nonchè apprezzato acquerellista. Frequentando i suoi corsi ha avuto la possibilità  di approfondire varie tecniche espressive, dal disegno, all’olio, all’acquarello affidando le proprie emozioni ora al segno, ora alle vibrazioni della materia, ora alle trasparenze che l’acqua crea giocando con l’ esile materia del pigmento.

Una particolare attenzione è poi da sempre dedicata allo studio della figura, portato avanti non solo col disegno ma anche frequentando il corso di modellato con lo scultore Loreno Sguanci.

La sua formazione artistica si arricchisce poi attraverso la partecipazione ai corsi che l’ associazione artistica Artemisia di Falconara marittima organizza col patrocinio dell’ Accademia delle belle Arti di Macerata, sotto la guida di valenti docenti e artisti come il prof. Paolo Benvenuti (scuola del nudo), Lanfranco Lanari (incisione) e Claudio Candelaresi (modellato).

Recentemente ha affinato la tecnica della modellazione nel laboratorio artistico Verzolini di Pesaro.

Numerosi sono stati i riconoscimenti che, in questi ultimi anni, hanno accompagnato le sue esposizioni personali e collettive, sia a livello locale che nazionale.

Ha fatto parte del “Gruppo Sette”, storica associazione di artisti pesaresi.